Europa League 20 ottobre: i risultati delle italiane

Terminata anche la terza giornata di Europa League: bilancio mediamente positivo per le italiane. L’Inter riesce a vincere la sua prima partita in Europa nella stagione. Bene anche la Fiorentina che conferma il primo posto nel girone come la Roma che però si ferma ad un pareggio casalingo.

Risultato Roma- Austria Vienna

Partita dal doppio volto quella dell’Olimpico con la Roma che mostra tutti i suoi pregi e i suoi difetti. La squadra di casa parte in svantaggio con il gol di Holzhauser ma al 19′ riporta la situazione in parità grazie al gol di El Shaarawy che sigla la doppietta personal al 34′ su uno splendido assist di Francesco Totti. Al 69′ la Roma sembra mettere la partita in cassaforte con il gol di Florenzi ma dopo l’80’ l’Austria Vienna ha ancora la forza per tentare il recupero. Prima accorcia le distanze con Prokop e poi chiude la partita sul 3-3 con Kayode. Ora le due squadre sono appaiate in testa alla classifica.

Risultato Slovac Liberec – Fiorentina

Ottima prova della Fiorentina che vince e convince nella sfida di Europa League. A sbloccare la partita è Kalinic che segna prima all’8′ per poi raddoppiare al 23′. Il primo tempo si chiude sul doppio vantaggio viola. I padroni di casa riducono lo svantaggio al 58′ ma i viola hanno la forza di chiudere con l’1-3 siglato da Babacar. Primo posto in solitaria per la Fiorentina che guida il suo girone con 7 punti.

Risultato Inter- Southampton

Sfida già decisiva per l’Inter che nelle prime due giornate di Europa League era rimasto a secco senza totalizzare nemmeno un punto. Arriva grazie ad un gol di Antonio Candreva la prima vittoria europea della stagione che permette ai nerazzurri di rimanere ancora in corsa per il passaggio del turno. Ottima prova di Handanovic che tiene in corsa la sua squadra sul finale.

Info qui per maggiori informazioni su come aprire un conto gioco
Il gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18
Può Causare Dipendenza